Risparmio energetico: arriva l’orologio senza batteria

risparmio-energetico-arriva-l-orologio-senza-batteria

Un orologio alimentato dal nostro calore

Se il risparmio energetico comincia dalle piccole cose, il Matrix Power Watch sembra essere stato progettato con questo concetto in mente. Lo smartwatch della Matrix Industries, infatti, sarà in grado di tenere il conto dei passi e delle calorie bruciate nel corso della giornata, tenere sotto controllo i ritmi del sonno e – ovviamente! – dirci che ora è senza consumare batterie né dover essere ricaricato. Questo gioiellino, infatti, si alimenta ad energia termoelettrica utilizzando il calore del corpo di chi lo indossa per restare attivo.

La messa in commercio è prevista per quest’anno ed è già partita una campagna Indiegogo per chi fosse interessato all’acquisto.

Come funziona il Power Watch

All’interno di Matrix Power Watch è presente un circuito generatore che rileva la differenza di temperatura tra i due lati dell’orologio, vale a dire quella tra la pelle di chi lo indossa e l’aria esterna (solitamente più fredda), e la sfrutta per generare energia. Quando non lo si indossa, l’orologio va in modalità sleep, utilizzando una batteria interna per tenere traccia dell’ora.

Diletto degli utenti a parte, un’innovazione di questo tipo potrebbe trovare interessanti utilizzi in campo medico (per l’alimentazione dei peacemaker ad esempio) o per la realizzazione di sensori smart, e potrebbe essere applicata ad ogni tipo di apparecchio indossabile. La Matrix, infatti, ama definirsi soprattutto una compagnia di energia termoelettrica, non certo una ditta di orologi, ed è interessata a promuovere Power Watch principalmente per monitorare l’effettiva funzionalità di questa tecnologia e valutarne la fattibilità di applicazione ad altri apparecchi alimentabili in questo modo.

Questo blog è stato realizzato da Alma Technology, la tua web agency specializzata nella realizzazione siti web a Roma.

 

Leave a Reply